Side Area Image
+39 333 231 2969
associazione@ristoratorivallecamonica.com

Privacy Policy

Blog

SPIEDO

INGREDIENTI

coppa di suino

costine

cosce, ali e sovracosce di pollo

coniglio

patate

salvia 

burro di buona qualità

 

Tagliare la carne la coppa va tagliata almeno a misura 8 della affettatrice e arrotolata con all’interno della salvia . Salare il tutto  leggermente  12 ore prima di” spadarla”.Preparare le varie prese stando attenti che il peso della carne per ogni spada sia identico, tra  ogni pezzo di carne mettere  della salvia e ogni due o tre pezzi di carne una patata tagliata a rondelle di circa 1 cm . La parte più impegnativa è la cottura fatta con le braci che non devono assolutamente  fare fumo e la temperatura deve essere costante  e mai troppo elevata. Durante la cottura ale spade vanno salate leggermente altre 3 volte e dopo circa un’ora di cottura va messo il burro sul girarrosto  .Il burro va recuperato e utilizzato in maniera continuativa  per non far seccare le carni .Dopo circa 5 ore lo spiedo è cotto lo si controlla assaggiando le patate e le costine che si stacchino dall’ osso senza troppa resistenza . Tradizione lo  vuole servito con polenta  meglio se con farine fresche di macina e cotta per almeno un’ora

 

Chef isacco Fedriga  

Ristorante La cuna del lac Di Angolo Terme

“Lo spiedo per noi non è una ricetta è il proseguimento di una tradizione passata da mio suocero che aveva origini Valsabina”

×

Powered by WhatsApp Chat

×